Sabato 15 e Domenica 16. Mulino di Cinto, ore 18:00-00:00 di Sabato e 11:00-21:00 di Domenica

Il chiosco delle Risorgive apre i battenti, con i piatti della tradizione, nella magica atmosfera del mulino.

approfondisci >>

Ronnie Grace in concerto

Sabato 15. Mulino di Cinto, ore 19:00

Ronnie Grace, 22 anni, nome d’arte della pordenonese Veronica Moro. Italo-canadese e bilingue, inizia a scrivere canzoni all’età di 12 anni e a 21 inizia a suonare l’ukulele. Tutt’ora compone e si esibisce nella provincia di Pordenone e dintorni: le sue ispirazioni principali arrivano dal mondo blues e soul, in particolare da artisti come Aretha Franklin, Alicia Keys, Etta James, Nina Simone, e molti altri. A luglio 2017 ha vinto l’ottava edizione del Blues & Blak Music Contest al Pordenone Blues Festival.

approfondisci >>

Bayou Moonshiners in concerto

Sabato 15. Mulino di Cinto, ore 20:00

I Bayou Moonshiners sono Stephanie Ghizzoni (voce, rullante con spazzole, washboard e kazoo) e Max Lazzarin (voce e piano), due artisti leader-band, provenienti da esperienze musicali differenti ma con un denominatore comune: l’amore per la città di New Orleans. Un amore dettato dai colori, profumi, odori e suoni evocatori di quella tipica atmosfera surreale che solo chi ha assaporato e vissuto nelle strade e quartieri di “Nola” può ben capire. E così Max e Stephanie, da una vita separatamente presenti sui palchi di settore più importanti d’Italia, Svizzera, Austria e Germania, con questo “Living Live” stringono ora un’alleanza, celebrando quel luogo dove tutto sembra possibile, un luogo con una tradizione unica e ricchissima di contaminazioni, decisi e determinati nel voler creare un ponte tra Italia e Louisiana

approfondisci >>

Talk to her in concerto

Sabato 15. Mulino di Cinto, ore 22:00

Talk To Her è una giovane band veneta attiva da fine 2015, il cui sound vigoroso subisce il fascino di un caratteristico post-punk moderno e attuale.
Dopo un anno dedicato alla composizione dei brani, Talk To Her si presenta al pubblico, suona in vari club del nord Italia, viene ospitata in prestigiosi festival estivi e partecipa a diversi contest per band emergenti, facendosi notare positivamente in ogni occasione. Nell’estate del 2017, Talk To Her entra in studio per registrare HOME, il suo primo EP.

approfondisci >>

Maxmaber Orkestar in concerto

Domenica 16. Mulino di Cinto, ore 18:00

La Maxmaber Orkestar e viene da Trieste, il porto austroungarico dove la Mitteleuropa si incontra con il Mediterraneo, una città che è passaggio naturale tra Est e Ovest europei.
Voci, fisarmonica, sax, violino, chitarre, batteria e basso vi condurranno  in un viaggio attraverso la tradizione popolare dell’Europa orientale e del Mediterraneo. Klezmer, vecchie canzoni italiane e jugoslave, valzer e mazurke, musica rom, sevdalinke bosniache e danze dalla Serbia e dalla Macedonia si intrecciano in un sound allegro e malinconico allo stesso tempo. Dai nostri viaggi vagabondi attraverso tutta l’Italia e l’Europa, dalla Sicilia al Mare del Nord, dalla Spagna ai Balcani.

approfondisci >>

Movie Sound Brass

Domenica 16. Mulino di Cinto, ore 20:00

Movie Sound Brass, giovane formazione nata dalla collaborazione con il pluripremiato Oscar M° Nello Salza, trombettista de “La vita è bella” (Nicola Piovani), ed “Hateful Eight” (Ennio Morricone) ha come leitmotiv la musica da film sfiorando tutte le sfaccettature ottonistiche a disposizione. L'ensemble ha al suo interno componenti di fama internazionale che hanno ricoperto ruoli principali sia in ambiti jazz, musica leggera(con collaborazioni artistiche quali Mengoni e Giorgia) e classica. Le trascrizioni fatte ad hoc per la giovane formazione cercano sempre una ricerca stilistica mirata, cosicché il pubblico chiudendo gli occhi possa rivivere le emozioni di quei film che ci hanno accompagnato nella nostra vita.

approfondisci >>