15>16
Settembre
2018

Dal 2007, la Festa delle Risorgive rappresenta l’appuntamento annuale che l’uomo ha con l’ambiente che lo circonda, l’occasione di recupero di quel primario - ma a volte poco consapevole - legame tra l’uomo e la sua terra. Terra di campi, di prati, di fiumi, di fossi, di chiese, di odori e sapori. Terra di gente di campagna che ha generato fedeli ed eretici, che ha attratto artisti e patrizi veneziani. La Festa delle Risorgive propone una serie di eventi per promuovere, conoscere e amare ciò che siamo e i luoghi in cui abitiamo; permette di vivere i territori del Parco dei Fiumi Reghena, Lemene e laghi di Cinto in un’atmosfera diversa dall’ordinario. E’ l’occasione per riscoprire il senso di appartenenza a questi luoghi e usufruirne in modo diverso dal solito, avendo la possibilità di coglierne la bellezza e conoscerne il passato e le tradizioni. E’ il momento di dialogo e condivisione fra diverse realtà, fra i singoli cittadini e i gruppi che animano, curano e arricchiscono il territorio del Parco.

Sport nel bosco

Il bosco suggerirà al tuo corpo il ritmo del tuo allenamento. Non serviranno alcuno strumento sofisticato, ma solo il ritmo del tuo cuore, del tuo respiro, la forza dei tuoi muscoli.
C'è sempre un primo passo per raggiungere la vetta, vieni e scoprirai come iniziare il cammino verso il benessere.

scopri di più >>

Escursioni

Per scoprire il territorio volgi gli occhi verso il cielo e verso la terra. La natura ti parla attraverso ciò che è grande e ciò che è piccolo, ciò che è liquido e ciò che è solido, ciò che è visibile e ciò che sfugge allo sguardo. Emoziona. Freme. Palpita di vita. Puoi sentirla e respirare con essa. Bisbigliala nella notte e cantala nel sole.

scopri di più >>

Meditazione

Medita tra gli alberi, il fiume e i laghi per ritrovare il contatto con la natura. Rigenerati grazie alla loro energia, vivi con il Parco una relazione benefica e proficua.

scopri di più >>

Sagra delle Risorgive

Ascolta le parole di chi questo territorio lo vive e lo vuole raccontare. Antichi saperi e tradizioni parlano attraverso le persone che ogni giorno operano nella terra e per la terra. Si tramandano e si rinnovano, trasformando un agire che è sempre quello in qualcosa di nuovo: operano in sinergia con la natura, per nutrirla e nutrirci di essa. 

scopri di più >>